Language

  • English
  • Italiano
  • Deutsch
  • Polski
  • Euskera
  • Română
  • Português
  • Français
  • Maltese
  • Ελληνικά
  • Croatian
  • Magyar
  • Slovenian

Attività del Progetto

Attività del Progetto

outcomes

  • Pubblicazione di un sito internet per studenti e insegnanti (www.eathink2015.org) con informazioni, strumenti e buone pratiche sull’educazione globale e sulle tematiche cibo e sostenibilità. Una parte del sito ospiterà anche una mappa georeferenziata tramite cui segnalare e condividere le buone pratiche legate al cibo sostenibile.
  • Organizzazione di un concorso fotografico internazionale per tutte le scuole coinvolte dal progetto. Il miglior reportage fotografico sarà ospitato nella mostra Food Cloud Exhibition a EXPO 2015
  • Realizzazione di una mostra interattiva (Food Cloud Exhibition) all’interno di Expo 2015 (maggio,giugno, settembre e ottobre) aperta a tutti i visitatori con possibilità di visite guidate per le scuole
  • Formazione di una redazione di giovani studenti web journalists che diffonderanno notizie e informazioni dal sito di Expo 2015
  • Pubblicazione di 130 moduli didattici sul sito www.eathink2015.org sulle tematiche del cibo sostenibile a disposizione gratuita per tutti gli insegnanti
  • Progettazione e diffusione di una App multimediale tramite cui gli studenti saranno coinvolti tramite contenuti multimediali e giochi divertenti sui temi della sostenibilità e della stagionalità
  • Produzione e distribuzione di un kit didattico per gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie e per educatori
  • Organizzazione di un concorso internazionale per la produzione di uno spot sociale. Il miglior elaborato sarà prodotto e diffuso sui media locali e nazionali per sensibilizzare i cittadini ad un consumo critico e sostenibile
  • Laboratori nelle classi sui temi del cibo e della sostenibilità e organizzazione di iniziative di sensibilizzazione (eventi, campagne, visite, realizzazioni di orti scolastici) gestite dalle classi sul territorio e all’interno della scuola stessa
  • Seminari e workshop nazionali per diffondere i risultati e le buone pratiche del progetto agli insegnanti
  • Visite di scambio internazionali per partecipare a seminari e workshop per insegnanti e studenti