Cibo per la città : i microjardins

Si chiamano micro-orti ( microjardins) e sono una tecnica di coltivazione proposta dalla Fao per  rispondere alla necessità di assicurare alimenti sani e nutrienti, mezzi di sussistenza sostenibili e migliori condizioni di salute agli abitanti delle megalopoli dei paesi del sud del mondo. Anche nelle nostre città le pratiche di agricoltura urbana si diffondono, favorendo inedite relazioni tra consumatori e produttori. Il percorso propone l’esperienza di orticoltura didattica come mezzo per educare alla cura e alla conservazione di un bene comune integrandola con l’attività di creazione di orti in cassetta ispirata ai microjardins di Dakar.

Scopri il percorso

GLUII

Allegati

allegato1

allegato2

allegato3

allegato4

allegato5

Lascia un commento