Seminario nazionale per insegnanti a Torino

Il 31 maggio 2017, insegnanti e studenti del progetto EAThink2015 si sono incontrati a Torino per una giornata dedicata all’educazione alla cittadinanza mondiale e allo sviluppo sostenibile.

 

La mattinata si è aperta al Cinema Massimo di Torino nell’ambito della rassegna Cinemambiente.

Nella sala cinematografica, gremita di studenti e insegnanti, l’assessora alle Politiche giovanili, Diritto allo studio universitario, Cooperazione decentrata internazionale, Pari opportunità, Diritti civili e Immigrazione della Regione Piemonte, Monica Cerutti, ha ribadito l’importanza di educare alla cittadinanza mondiale per costruire una società più inclusiva e giusta, capace di accogliere positivamente le sfide globali. Ilaria Caramia di Compagnia di San Paolo ha sottolineato l’impegno della Fondazione a favore delle attività di EAThink sul territorio già dalla prima fase pilota, che ha dato origine al progetto più ampio, così come si presenta oggi, capace di estendersi e coinvolgere 12 paesi in Europa e 2 in Africa.

Il team di EAThink in Italia, composto dagli operatori di Fondazione ACRA e CISV Onlus, ha presentato alcune della attività principali realizzate dal progetto, tra cui le due app educative “La torta di Robin” e “EAThink game”, dedicate al consumo consapevole e all’alimentazione sostenibile.

Sul grande schermo del Cinema Massimo sono stati proiettati in anteprima assoluta i video vincitori del concorso di EAThink in Italia. Le scuole che partecipano al progetto EAThink, infatti, sono state coinvolte nell’ideazione e nella realizzazione di brevi spot di sensibilizzazione sui temi del cibo e dello sviluppo sostenibile. I video vincitori, premiati a Milano nell’ambito del  Festival del Cinema Africano, d’Asia e America lo scorso 21 marzo, sono stati prodotti professionalmente da Insolito Cinema e concorreranno alla selezione europea, confrontandosi con gli altri spot vincitori del concorso in Austria, Cipro, Croazia, Francia, Malta, Paesi Baschi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia e Ungheria.

(Qui i video vincitori nei diversi Paesi europei)

Gli spettatori in sala hanno poi potuto assistere alla proiezione del lungometraggio“Transumanza Tour” di Valerio Gnesini, in concorso al Festival Cinemambiente.

La giornata è proseguita negli spazi del Centro Servizi Didattici della Città Metropolitana di Torino. Dopo il benvenuto di Anna Merlin, Consigliera della Città Metropolitana di Torino con delega alle relazioni e ai progetti europei ed internazionali, la sessione di lavoro con le insegnanti si è aperta in musica, grazie al contributo dei maestri e delle maestre dell’IC di Settimo Milanese, che hanno fatto ascoltare “La marcia del sale“, canzone dedicata ai diritti dei bambini.

Il Professor Massimiliano Tarozzi dell’Università di Bologna, nel suo intervento dal titolo “Dall’intercultura alla giustizia sociale. Per un progetto pedagogico e politico di cittadinanza globale”, ha ripercorso alcune delle tappe fondamentali dell’Educazione alla Cittadinanza Mondiale aiutando a contestualizzare l’impegno e il lavoro dei e delle insegnanti presenti.

(Qui alcuni estratti del suo intervento)

Davide Giachino di CISV Onlus, ha svelato in anteprima un estratto del kit didattico di EAThink contenente i percorsi elaborati dai docenti partecipanti al progetto nei 12 Paesi europei. Il kit è ancora in fase di lavorazione ma, come sottolinea Giachino stesso, il suo punto di forza è già chiaro e risiede nel metodo di lavoro utilizzato: “Non siamo mai arrivati in una scuola con una ricetta pronta, in tutti i percorsi didattici che abbiamo realizzato in tutti i 12 Paesi, sono sempre stati frutto di una collaborazione molto stretta con gli insegnanti, una co-progettazione molto partecipata. In questo kit abbiamo provato a riassumere tutto questo lavoro che è stato fatto in Europa.

Gli insegnanti sono stati gli assoluti protagonisti dell’ultima parte della giornata, in cui è stata organizzata una grande Market Fair sulle buone prassi sperimentate durante il progetto. Gli insegnanti hanno avuto la possibilità di presentare le loro esperienze di educazione alla cittadinanza globale con la realizzazione di corner tematici e momenti di confronto e discussione in piccoli gruppi.

Tutte le immagini della giornata sono disponibili su Flickr, clicca sulla foto per accedere all’album.
Italian National Seminar
Il seminario di EAThink è parte delle iniziative del Festival dello Sviluppo Sostenibile organizzato da ASviS.

 

 

Scritto da Viviana Brun (CISV Onlus)